News

  • Prestiti e Facebook: quale legame?

    I prestiti e Facebook sembrano far parte di due mondi completamente diversi… e invece no, ecco il legame tra il mondo dei finanziamenti ed il social network più famoso che ci sia Il legame tra il mondo dei prestiti e Facebook sembra non poterci essere, ma avete mai pensato che una buona reputazione su Facebook potrebbe essere fondamentale per ottenere un prestito? Di cosa stiamo parlando? Di un sistema sviluppato da alcune startup che consente di valutare l’affidabilità creditizia di ciascun utente del social network. In altri termini un profilo Facebook che il sistema considera adeguato, ha maggiori probabilità di […]

  • Carta revolving: il prestito per le casalinghe

    Le casalinghe possono ottenere un prestito su misura grazie alla carta revolving Pur non percependo alcuna busta paga e pur non possedendo altri redditi di sorta, le casalinghe possono accedere a una linea di credito dedicata grazie alla carta revolving. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta. Le donne che lavorano in casa, se desiderano ottenere un finanziamento personale senza necessità di ricorrere alla firma di un garante, possono optare per la cosiddetta carta revolving. L’entità dell’importo che si può richiedere è piuttosto ridotto (di solito non può superare i 3.000 euro) e consente di far fronte a qualche spesa […]

  • Nel 2015 migliorano le performance dei finanziamenti

    Nel 2015 migliorano le performance dei finanziamenti, dopo un lungo trend negativo Il 2015 si è rivelato un anno particolarmente propizio per il mondo dei finanziamenti: sono aumentati i prestiti con cessione del quinto, sono migliorate le condizioni dei prestiti ai dipendenti pubblici e ai pensionati e, infine, hanno registrato un incremento anche i cosiddetti prestiti al consumo, dopo un trend negativo lungo 5 anni. Dopo un netto calo nel 2014, nel 2015 migliorano le performance dei finanziamenti con un incremento pari al 6,1% dei prestiti con cessione del quinto dello stipendio o della pensione: questo è quanto è emerso […]

  • Prestiti tra familiari nel mirino dell’Agenzia delle Entrate

    I prestiti tra familiari non sono esenti da controlli del Fisco Se la nonna regala 1000 euro al proprio nipote per comprarsi un computer portatile, è possibile che l’Agenzia delle Entrate chieda conto di quell’acquisto nel caso in cui il reddito complessivo del nipote non giustifichi una simile spesa. Per far fronte a questi nuovi accertamenti da parte del Fisco italiano e non incorrere in salate sanzioni, è bene formalizzare anche le donazioni e i prestiti tra familiari e amici, seguendo una procedura ad hoc. Con la recessione economica e con il numero crescente di soggetti non bancabili i prestiti tra […]