Dipendenti pubblici

  • Prestito personale: cos’è e quando viene rifiutato

    Cos’è il prestito personale, come ottenerlo e quando viene rifiutato Per prestito personale si intende un finanziamento non finalizzato erogato da una Banca o da una società finanziaria. Esso può essere rifiutato qualora la capacità di rimborso del richiedente venga valutata insufficiente o nel caso in cui il mutuatario abbia già altri finanziamenti in corso. Il prestito personale è una tipologia di credito a consumo erogato da una banca o da un altro istituto di credito che non ha una finalità specifica, ovvero non è connesso all’acquisto di un determinato bene o servizio. Esso presenta un tasso di interesse fisso […]

  • Prestiti Dipendenti Poste Italiane: i finanziamenti dedicati

    Prestiti Dipendenti Poste Italiane: ecco tutte le tipologie di finanziamento per coloro che lavorano alle poste. I dipendenti delle Poste Italiane Spa possono fruire di un prestito speciale a loro riservato, da restituire in comode rate mensili. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come è possibile richiederlo. Esistono due tipologie di linee di credito dedicate ai dipendenti delle poste: Il Piccolo Prestito Il Prestito Pluriennale Prestiti Dipendenti Poste Italiane: il Piccolo Prestito  Tra i prestiti dipendenti Poste Italiane, troviamo i finanziamenti ai lavoratori che hanno maturato almeno due anni di servizio presso l’ente Poste Italiane Spa possono ottenere l’anticipo […]

  • Prestiti per dipendenti comunali: come funzionano

    I Prestiti per dipendenti comunali possono avere dei tassi agevolati, ecco come I prestiti per dipendenti comunali, come quelli per gli altri dipendenti pubblici, godono di tassi agevolati da parte dell’INPS – ex INPDAP oppure di banche e società finanziarie in convenzione con l’Istituto. Rientrano nella categoria che ha diritto a queste agevolazioni tutti i dipendenti dell’amministrazione comunale, dagli impiegati diretti ai dipendenti delle aziende municipalizzate. Vediamo quali sono le possibilità per ottenere i prestiti. Il prestito diretto Tra i prestiti per dipendenti comunali con tasso d’interesse agevolato, l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale – Gestione Dipendenti Pubblici finanzia mutui con un proprio fondo […]

  • Prestito con delega: di cosa si tratta?

    Il prestito con delega è un prestito il cui piano di ammortamento prevede che la rata di rimborso venga trattenuta in busta paga. Il prestito con delega, anche denominato prestito con delega di pagamento, è riservato ai lavoratori dipendenti (sia pubblici che privati), anche se sono segnalati nella lista dei cattivi pagatori. Si tratta di un finanziamento personale non finalizzato il cui piano di ammortamento prevede che la rata di rimborso venga direttamente trattenuta dalla busta paga. Similmente al prestito con cessione del quinto, il prestito con delega prevede che la rata di rimborso venga prelevata direttamente dallo stipendio. Tuttavia, a […]