Altro

  • Prestito della speranza, il fondo di garanzia gestito dalla Caritas

    Il prestito della speranza per coloro che si trovano ad affrontare dei disagi economici importanti Il prestito della speranza è un fondo di garanzia gestito dalla Caritas che ha lo scopo di venire incontro a tutti coloro che si trovano ad affrontare dei disagi economici importanti. L’organismo pastorale della Cei non eroga direttamente il denaro ma funge da garante presso gli istituti di credito che hanno aderito all’iniziativa. A causa della crisi economica molti nuclei familiari, non esclusi quelli che un tempo riuscivano a vivere in maniera dignitosa, oggi a fatica arrivano a fine mese. La mancanza di liquidità, tuttavia, […]

  • Social lending: il prestito tra privati

    Per social lending si intende il prestito erogato da un privato a un altro privato Il social lending è un prestito erogato da un privato a un altro privato e, nella maggior parte dei casi, avviene su e piattaforme web. Questa tipologia atipica di finanziamento presenta condizioni decisamente più favorevoli rispetto a quelle proposte dal mercato bancario. Il vantaggio, in questo caso, è duplice: chi ottiene il prestito può fruire di tassi più bassi, mentre chi lo concede godrà di interessi più elevati, ottimizzando il proprio rendimento. Basti pensare che, nel caso del prestito online tra privati, si abbattono del […]

  • Prestiti per disoccupati, tutte le opzioni

    I prestiti per disoccupati sono sempre più richiesti, ecco quali sono le forme di finanziamento che possono essere richieste da coloro che non hanno un lavoro Il tasso di disoccupazione sempre più elevato rischia di tarpare le ali a molti giovani che si trovano impossibilitati a realizzare i propri sogni, e i prestiti per disoccupati sono sempre più richiesti. Oltre ad essere penalizzati dalla mancanza di un lavoro essi, infatti, si trovano anche nell’impossibilità di accedere alle tradizionali linee di credito, che richiedono, a titolo di garanzia, la presentazione di una busta paga. Esistono, tuttavia, delle soluzioni di finanziamento ad […]

  • Cancellarsi dalla lista dei cattivi pagatori: ecco come

    Cancellarsi dalla lista dei cattivi pagatori? Ecco come regolarizzare la propria posizione La richiesta di finanziamenti personali è una pratica sempre più diffusa a causa della mancanza di liquidità. Talora, tuttavia, può capitare di non essere in grado di sostenere il piano di ammortamento e di conseguenza di venire segnalati alla Crif (Centrale Rischi Finanziari), un sistema specializzato in informazione creditizia. Ma cosa comporta esattamente essere compresi in questo registro nero? Essere un cattivo pagatore significa non poter accedere a nessuna linea di credito personale, in quanto gli enti erogatori, una volta appurata l’iscrizione del richiedente alla Crif, rifiuteranno la […]