Prestiti Dipendenti Poste Italiane: i finanziamenti dedicati

Credit Express Febbraio 2018 468x60

Prestiti Dipendenti Poste Italiane: ecco tutte le tipologie di finanziamento per coloro che lavorano alle poste.

I dipendenti delle Poste Italiane Spa possono fruire di un prestito speciale a loro riservato, da restituire in comode rate mensili. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come è possibile richiederlo.

Esistono due tipologie di linee di credito dedicate ai dipendenti delle poste:

  • Il Piccolo Prestito
  • Il Prestito Pluriennale

Prestiti Dipendenti Poste Italiane: il Piccolo Prestito

Prestiti Dipendenti Poste Italiane Tra i prestiti dipendenti Poste Italiane, troviamo i finanziamenti ai lavoratori che hanno maturato almeno due anni di servizio presso l’ente Poste Italiane Spa possono ottenere l’anticipo di 8 mensilità, che possono essere restituite ratealmente fino a un periodo massimo di rimborso pari a 4 anni. Qualora il mutuatario lo desideri può estinguere il debito in un’unica soluzione in qualsiasi momento. Il tasso di interesse effettivo (Taeg) applicato a questo finanziamento è pari al 5%, indipendentemente dalla tipologia di rata prescelta.

Prestiti Dipendenti Poste Italiane: come richiedere il Piccolo Prestito

Per richiedere questo finanziamento, per il quale non è necessario specificarne la finalità, è necessario seguire le istruzioni del regolamento Cred3 e presentare la seguente documentazione:

  • la copia del documento di identità
  • la copia della tessera sanitaria
  • il certificato stipendiale
  • la copia dell’ultima busta paga

Prestiti Dipendenti Poste Italiane: Prestito Pluriennale

I lavoratori che hanno maturato almeno 4 anni di servizio presso l’ente Poste Italiane Spa possono richiedere un finanziamento pluriennale nei limiti della quota cedibile mensilmente (pari a 1/5 dello stipendio percepito). Il piano di ammortamento, che ha una durata massima di 5 anni, prevede che la rata venga trattenuta direttamente dallo stipendio. In questo caso il tasso di interesse effettivo applicato al prestito è pari al 3,50%.

Prestiti Dipendenti Poste Italiane: come richiedere il Prestito Pluriennale

Come da regolamento Cred3 coloro che fanno richiesta del prestito pluriennale devono necessariamente:

  • presentare la copia del certificato stipendiale rilasciato dal datore di lavoro;
  • indicare la motivazione (tra quelle previste dal regolamento Cred3) per cui si richiede il finanziamento;
  • presentare una dichiarazione in cui si sottoscriva che le copie dei documenti siano conformi agli originali;
  • Presentare un certificato medico, qualora la motivazione faccia riferimento a una determinata patologia contratta.

Coloro che sono interessati a uno dei prestiti riservati ai dipendenti di Poste Italiane Spa (Piccolo Prestito o Prestito Pluriennale), possono ottenere ulteriori informazioni contattando il numero verde 800.100.700.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *