ottobre 2015

  • Prestito d’onore per lavoratori autonomi

    In periodo di recessione economica sono molte le persone che hanno pensato di mettersi in proprio. Tuttavia non tutti hanno la sufficiente liquidità per avviare un’attività autonoma: in questi casi può essere d’aiuto l’ottenimento di un prestito d’onore per lavoratori autonomi. Il prestito d’onore, introdotto dalla legge 608 del 28/11/1996 e modificato con il decreto legislativo n. 185 del 2000, è un particolare tipo di agevolazione al credito: basti pensare che il 50% della cifra ricevuta dal mutuatario è a fondo perduto, mentre la restante parte è un prestito a tasso agevolato (70% in meno rispetto al tasso ordinario). Va […]

  • Prestito con delega: di cosa si tratta?

    Il prestito con delega è un prestito il cui piano di ammortamento prevede che la rata di rimborso venga trattenuta in busta paga. Il prestito con delega, anche denominato prestito con delega di pagamento, è riservato ai lavoratori dipendenti (sia pubblici che privati), anche se sono segnalati nella lista dei cattivi pagatori. Si tratta di un finanziamento personale non finalizzato il cui piano di ammortamento prevede che la rata di rimborso venga direttamente trattenuta dalla busta paga. Similmente al prestito con cessione del quinto, il prestito con delega prevede che la rata di rimborso venga prelevata direttamente dallo stipendio. Tuttavia, a […]

  • Prestito della speranza, il fondo di garanzia gestito dalla Caritas

    Il prestito della speranza per coloro che si trovano ad affrontare dei disagi economici importanti Il prestito della speranza è un fondo di garanzia gestito dalla Caritas che ha lo scopo di venire incontro a tutti coloro che si trovano ad affrontare dei disagi economici importanti. L’organismo pastorale della Cei non eroga direttamente il denaro ma funge da garante presso gli istituti di credito che hanno aderito all’iniziativa. A causa della crisi economica molti nuclei familiari, non esclusi quelli che un tempo riuscivano a vivere in maniera dignitosa, oggi a fatica arrivano a fine mese. La mancanza di liquidità, tuttavia, […]

  • Prestito vitalizio ipotecario per gli over 60

    Il prestito vitalizio ipotecario consente ai proprietari di immobili Il prestito vitalizio ipotecario consente ai proprietari di immobili over 60 di monetizzare il valore della propria abitazione, pur continuando a viverci. Vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche di questo prodotto finanziario. Coloro che hanno compiuto i 60 anni di età possono richiedere a una banca o a una qualsiasi altra finanziaria autorizzata il cosiddetto prestito vitalizio ipotecario (Pvi), ovvero una tipologia di finanziamento che non prevede rate e che consente di ottenere liquidità ipotecando una parte della propria casa (legge 44/2015). A tal proposito va detto che l’importo del finanziamento […]